Pagina (25/60)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      ž 44. I giovani di nobil casato eseguivano il Ludus TrojŠ, correndo a torme su focosi destrieri, e facendo una finta battaglia, quale Virgilio descrive nel quinto della Eneide (v. 561 e seg.).
      ž 45. La caccia circense era una pugna di fiere e belve tra loro, o con uomini; se crediamo a Seneca, i primi combattimenti d'animali ebbero luogo a Roma nel VII░ secolo dalla sua fondazione, vivente Pompeo. Ma da altre fonti sappiamo che, prima di quell'epoca, eransi uccisi a colpi di freccia nell'anfiteatro pi¨ centinaia di elefanti, di lioni e di pantere.
      La frequenza di simili spettacoli e la moltitudine delle sacrificate bestie crebbero a pi¨ doppi sotto l'Impero, quando una delle pi¨ serie e gravi cure del governo era di dilettare la feroce e stupida plebe, sempre chiedente Panem et Circenses. - Giulio Cesare offerse al circo ben 400 chiomati leoni, e fece combattere fanti e cavalieri contro 40 elefanti. Novemila animali, di cui 5000 feroci, furono uccisi nella festa che inaugur˛ l'anfiteatro di Tito. I giuochi che celebr˛ Trajano, dopo la sua vittoria sul Dace Decebalo, durarono 123 giorni, e costarono la vita a undicimila bestie feroci e domestiche. Dugento leoni caddero in un sol giorno trafitti sotto gli occhi di Adriano. Il solo imperatore Marco Aurelio mostr˛, da filosofo qual era, un giusto orrore per quelle inutili e pericolose ecatombe; ma Comodo, l'indegno suo figlio, non solo richiam˛ in onore quelle feste sanguinose, ma scese anch'egli armato e seminudo nell'arena.
      ž 46. Marco e Decio Bruto, nei funerali del loro padre, ordinarono la prima lotta di Gladiatori: spettacolo pel quale era tanto maggiore la predilezione del romano popolo, quanto la emozione del veder scorrere umano sangue Ŕ pi¨ viva di quella di assistere all'agonia delle belve.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Manuale di antichitÓ romane
di Gerolamo Boccardo
1861 pagine 60

   





Ludus TrojŠ Virgilio Eneide Seneca Roma Pompeo Impero Panem Circenses Cesare Tito Trajano Dace Decebalo Adriano Marco Aurelio Comodo Decio Bruto Gladiatori