Pagina (19/66)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      La critica lentamente consuma queste borie nazionali e c'insegna che noi! senza troppo pescare nell'aere perso! abbiamo obbligo di studiare un gran periodo intellettivo! il Risorgimento! che spazia per cinque secoli tra la protesta di Dante e quella di Mazzini. Il Risorgimento! che tutto italiano d'origine! di fondo e di forma! non si ha da giudicare! come taluni leggermente fanno! una semplice reazione contro la Scolastica che era la filosofia cristiana europea; ma reazione in quanto esplicamento della Scolastica! ossia la consuma non contrapponendosi immediatamente! ma traducendola alle sue conclusioni finali. Dove i padri! i dottori! i canonisti! gli angelici! serafici! sottili! magni! mirabili ed altri si arrestavano cauti o sospettosi o storditi dall'assurdo tondo che si parava appresso alle loro premesse! l i filosofi del Risorgimento tiravano gi animosamente e in nome della logica dicevano: Non solo si muove! ma si ha da muovere cos. Se era scritto che cinque pesci potevano sfamare le turbe! un filosofo del Risorgimento sapeva conchiudere che innanzi a Dio questa era buona equazione: 5 = 5000. Se san Tommaso scriveva: "Dio l'assolutamente infinito"! Cesalpino prima di Spinoza ne deduceva: "Dio la sostanza universale." Se san Tommaso diceva: "Dio l'assoluta causa"! Bruno ne traeva: "La natura n' l'assoluto effetto! l'infinita genitura dell'infinito generante." Una semplice conclusione muta il Teologismo in Naturalismo. Se poi la causa di Bruno da Mente diventa Forza! la Natura antropomorfica si trasforma in Fisica razionale e la Filosofia del Risorgimento diventa Razionalismo schietto.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Mazzini
di Giovanni Bovio
Sonzogno Editore
1905 pagine 66

   





Risorgimento Dante Mazzini Risorgimento Scolastica Scolastica Risorgimento Risorgimento Dio Tommaso Spinoza Tommaso Teologismo Naturalismo Bruno Mente Forza Natura Fisica Filosofia Risorgimento Razionalismo Bruno