Pagina (32/66)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Anche Hegel! anche i Sansimonisti celebrano l'umanismo! ma affogandolo in due opposte correnti. Hegel sa e scrive che nell'uomo si adempie il processo dello Spirito! ma l'incarnazione n' lo Stato! che assorbendo l'uomo lo rif semplice cittadino. Saint-Simon sostiene che nella coscienza dell'uomo Dio giunge alla coscienza di s! ma un solo in ogni tempo n' il privilegiato! che per ci viene ad essere il pontefice sommo del genere umano non eleggibile da nessuno e venerabile a tutti. Le conseguenze dell'hegelismo furono neoghibelline! quelle del sansimonismo furono socialiste; per l'umanismo dell'uno a Mazzini parve retrivo! dell'altro paradossale.
      E accanto all'hegelismo e al sansimonismo non fior un'altra dottrina dell'uomo e dello Stato! quella di Carlo Krause! la quale mezzanamente crebbe e ottenne seguaci in alcuni paesi e specialmente nel Belgio e nell'Italia? Non era dottrina durevole n originale! per due ragioni! l'una derivante dall'altra: l'una che le premesse teoretiche della dottrina krausiana non costruiscono un proprio sistema e ricadono di leggieri nel sistema hegeliano; l'altra che ne attenua col sentimento le conseguenze! non le trasforma con la ragione. In fatti Krause non sa risolutamente andare oltre lo Stato regio! non sa vedere forma pi libera e pi umana dopo la costituzionale! n religione pi larga e rigeneratrice dopo il protestantesimo! e passionatamente come Hegel chiude l'avvenire del suo mondo filosofico nel raffinamento delle forme germaniche.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Mazzini
di Giovanni Bovio
Sonzogno Editore
1905 pagine 66

   





Hegel Sansimonisti Spirito Stato Dio Mazzini Stato Carlo Krause Belgio Italia Krause Stato Hegel Hegel Saint-Simon