Pagina (70/74)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      - altro che numerare per quintine! - altro che dire due paja ed uno per significar cinque, tre paja per significar sei, tre paja ed uno per significar sette e poi non saper pi¨ andare avanti, e per disperazione afferrarsi con ambe le mani i capelli e gridar cuma! ci˛ che vuol dire molti! - nella povera lingua delle trib¨ visitate dal nostro commune amico Osculati, nelle selve appiŔ dell'eccelso altipiano del Per¨! L'analisi universale si arm˛ coll'analisi matematica; si arm˛ di tutti li strumenti della fisica, misur˛ tutte le variazioni del calore, dissip˛ la favola di Dedalo; trasmut˛ gli ardori della sfera del foco in una sfera di gelo, invano penetrata dai raggi della fotosfera solare; pes˛ l'aria; calcol˛ le cadute dei gravi; alz˛ in faccia a Giove Tonante il parafulmine, tese sui gioghi delle Alpi e negli abissi dell'Oceano i fili parlanti. Si arm˛ di tutti li artificii della chimica; trov˛ i numeri degli equivalenti, il gran gioco di carte della natura, le poche carte che fanno una serie infinita di giochi; disfece e rifece tutte le combinazioni di quel caleidoscopio e calcol˛ altre combinazioni a cui forse la madre natura non aveva peranco avuto occasione; scoperse che tutte le potenze letali e vitali del mondo vegetabile non piovevano sulla terra per magico influsso degli astri, ma erano poco pi¨ che numeriche proporzioni d'aqua e di carbonio. La medicina si arm˛ dell'analisi anatomica, oppose veleni a veleni, cogli strumenti della morte salv˛ la vita; era il senso della sapiente parola di farmaco che la sapienza anticipata dell'Oriente aveva consegnato alla Grecia.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Psicologia delle menti associate
di Carlo Cattaneo
pagine 74

   





Osculati Per¨ Dedalo Giove Tonante Alpi Oceano Oriente Grecia