Pagina (2/416)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      34
      23. Risposta del re Mattia ad un poeta che gareggiava con un pittore. 34
      24. Conclusione infra il poeta ed il pittore. 35
      25. Come la musica si dee chiamare sorella e minore della pittura. 36
      26. Parla il musico col pittore. 36
      27. Il pittore d i gradi delle cose opposte all'occhio, come il musico d delle voci opposte all'orecchio. 36
      28. Conclusione del poeta, del pittore e del musico. 37
      29. Quale scienza meccanica, e quale non meccanica. 38
      30. Perch la pittura non connumerata nelle scienze. 38
      31. Comincia della scultura, e s'essa scienza o no. 39
      32. Differenza tra la pittura e la scultura. 39
      33. Il pittore e lo scultore. 40
      34. Come la scultura di minore ingegno che la pittura, e mancano in lei molte parti naturali. 41
      35. Dello scultore e del pittore. 42
      36. Comparazione della pittura alla scultura. 42
      37. Escusazione dello scultore. 43
      38. Dell'obbligo che ha la scultura col lume, e non la pittura. 44
      39. Differenza ch' dalla pittura alla scultura. 44
      40. Della pittura e della poesia. 44
      Parte seconda 45
      41. Del primo principio della scienza della pittura. 45
      42. Principio della scienza della pittura. 45
      43. Del secondo principio della pittura. 45
      44. In che si estende la scienza della pittura. 45
      45. Quello che deve prima imparare il giovane. 45
      46. Quale studio deve essere ne' giovani. 46
      47. Quale regola si deve dare a' putti pittori. 46
      48. Della vita del pittore nel suo studio. 46
      49. Notizia del giovane disposto alla pittura. 46
      50. Precetto. 46
      51. In che modo deve il giovane procedere nel suo studio.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Trattato della Pittura
di Leonardo da Vinci
pagine 416

   





Mattia