Pagina (28/272)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      Comunque sia la origine di questo fatto, che ha ora innegabilmente ricevuto la sanzione dei secoli, certo Ŕ ch'egli presenta alla filosofia ed alla legislazione un quesito di grave importanza, sendo essa la culla delle umane generazioni, il teatro delle prime impressioni, la scuola ove ogni uomo s'inizia ai misteri della vita...
     
      ... Famiglia vera non pu˛ essere quella, nella quale havvi servo e padrone, tirannia e schiavit˙. Non sono questi i rapporti di famiglia! Essi non sono finora riconosciuti ed applicati in niuna parte del mondo, ed anche nelle pi˙ colte e gentili regioni della civilissima Europa, certo non potrÓ dirsi abbia dessa raggiunto il suo ideale. Fino a quando i diritti ed i doveri saranno dai codici distribuiti con pi˙ o meno esorbitanti sproporzioni, fino a quando durerÓ nella famiglia la forma monarchica, essa altro non sarÓ che una pura e semplice frazione della societÓ, nella quale il sentimento non Ŕ che accidentale, ed assai compromesso da un dispotismo senza controllo, e da una dipendenza scoraggiata dal non sentirsi tutelata...
     
      ... Negli Stati Unionisti d'America, al sud, mentre la legislazione, che riguarda i bianchi, rivela l'opera di sublimi intelligenze informate ad umanitarie dottrine, e sollecita si mostra di svolgere e maturare i fecondi portati della libertÓ, quella che riguarda la razza nera, non riconosce di punto in bianco neppur la famiglia. Fra la lunga serie dei patimenti inflitti, con qual giustizia lo sa Dio, a quella razza, che per la rivoltante oppressione in cui geme Ŕ la macchia incancellabile di quegli Stati e di quei legislatori, la quotidiana separazione delle famiglie Ŕ certo uno di quelli che pi˙ sollevano ogni cuor sensibile, ogni spirito non isprovisto della naturale equitÓ...


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

La liberazione della donna
di Anna Maria Mozzoni
pagine 272

   





Europa Stati Unionisti America Dio Stati