Pagina (134/159)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      Maddalena si gett˛ nelle braccia di suo marito e proruppe singhiozzando:
      - Tu sapevi tutto e mai una parola, mai un rimprovero!...
      - Non sono ingiusto io... e nemmeno vigliacco.
      PapÓ Gervaso erasi ritirato nell'angolo pi¨ oscuro della casa e pallido come la morte mormorava:
      - Mio Dio, quale rivelazione!!
     
     
     
      CAPITOLO X.
     
      Una volta fra dodici apostoli appenasi trovava un Giuda; adesso fra
      dodici uomini undici sono traditoried il dodicesimo un po' tarlato.
      GUERRAZZI.
     
      All'indomani papÓ Gervaso si reca a Porta Tosa nel palazzo del conte Renato Sampieri.
      La fisonomia del vecchio sembra aver deposto quel primitivo carattere di semplicitÓ per assumere un'aria dignitosa, pressochŔ imponente.
      Cammina a stento sempre travagliato dalla sua gamba inferma ma il portamento ha qualche cosa di nobilmente austero.
      Entra nel palazzo Sampieri e prende da solo l'ampio scalone che conduce agli appartamenti.
      Il suo sguardo gira all'intorno colla compiacenza di chi osserva oggetti ricchi di memorie ed il cuore gli batte palpiti precipitosi.
      DÓ il suo nome ad un servo ed attende in anticamera d'essere ammesso alla presenza del conte.
      Ma il servo ritorna dicendo che per essere affatto sconosciuto il nome di papÓ Gervaso all'illustrissimo signor padrone egli lo prega a voler dichiarare che cosa abbisogni da lui.
      Il rossore dell'indignazione colorisce lo guancie del vecchio, trae un biglietto su cui scrive poche parole, indi porgendolo al servo gli dice in tuono che non ammette osservazioni:
      - Consegna questo al tuo illustrissimo signor padrone; ti attendo qui.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Una notte fatale ovvero Il ritorno dell'esiliato
Bozzetti Milanesi
di R.A. Porati
Editore Barbini Milano
1872 pagine 159

   





Gervaso Dio Giuda Gervaso Porta Tosa Renato Sampieri Sampieri Gervaso