Pagina (26/108)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      sinistramente su le braci ardenti,
      e miriadi faville vanirannogiocattolo di cenere su i vÚnti;
     
      che rimarrÓ pi¨ mai de' lunghi stenticui Fortuna gioý tessermi panno?
      che resterÓ, se non se il tristo ingannodi sogni, di battaglie, di tormenti?
     
      RitornerÓ questa materia tritaa l'eterna sua madre tr´onfante
      nel turbinýo fecondo d'altra vita?
     
      e il tenace pensiero ribellante,
      la scaturigin prima inariditarallumerÓ di nova fiamma oprante?
     
     
      All'esimio educatorePietro Torre, di Camogli.
     
      CAMOGLI
     
     
      Aspro, incassato fra sentieri astrusi,
      su scogli negri viscidi verdastri,
      d'un folto azzurro coronato e d'astrisempre lucenti ne' silenzi effusi:
     
      sta l'ermo loco aspÚrrimo, e i soffusiverzieri stempra in candidi alabastri,
      fra odor d'alghe e di rose e di mentastrida' marmorei balconi, al Sol dischiusi.
     
      Sacro a l'Italia Ŕ questo adusto nidodi marini ardenti luminosi,
      vanto supremo del valor latino
     
      Vola, su' mar' del mondo audace il gridoche li addita uno ad un rudi e famosi,
      stirpe immutata de l'eroe Schiaffino.
      Giulio Tanini fu un puronella pi¨ illimitata concezione della parola
     
     
      Avvocato MICHELE BIANCHI
     
      Vi fu un giorno sperduto nella preistoria nebulosa, in cui per la prima volta l'uomo cess˛ di essere soltanto un miserabile organismo animale dominato dall'istinto della conservazione e dall'assillo dei bisogni materiali, e cominci˛ a sentire palpiti di pietÓ per un altro uomo colpito nel corpo o nell'anima dalla sventura, e venne cosý a stabilirsi in embrione quello che divent˛ poi il sacro principio della solidarietÓ umana.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Giulio Tanini nella sua vita e nelle sue opere
di Giulio Tanini
Tipogr. Barisione Genova
1922 pagine 108

   





Fortuna Torre Camogli Sol Italia Schiaffino Tanini