Guido Bindi
Gli Eroi de la Montagna

     NARDUCCI EGIDIO di Giacinto, soldato nell'8a Compagnia lanciafiamme, 65a Sezione.
     Nacque il 15 dicembre 1898. Fu chiamato alle armi il 21 marzo 1917 e fu arruolato nel 51 Fanteria, di poi fu trasferito al 129 Fanteria col quale raggiunse la frontiera. All'azione della Bainsizza era nei lanciafiamme. Fu fatto prigioniero il 27 ottobre 1917.
     E nell'Austria nemica, dopo un anno che vestiva l'onorata divisa, il 6 marzo 1918 moriva a Szgolin, senza poter assistere alla vendetta che cancellava Caporetto.