[Elenco dei Nomi]

Cermignani Vincenzo
patriota, politico, Giulianova (11-12-1880).

Abbiamo da Giulianova: Vincenzo Cermignani cessava di vivere nelle ore pomeridiane del giorno 6 del mese corrente, e dopo aver di poco varcato il duodecimo lustro. Amantissimo della patria oppressa ebbe a soffrire fin dalla prima giovinezza i rigori della tirannide borbonica; curatore zelante del bene della sua terra natale, che lo vide consigliere, assessore municipale e componente la commissione del mandamento per le imposte dirette, ebbe a combattere strenuamente e nobilmente le miserrime bizze di parte; affettuoso padre am˛ di tenero amore il suo unico figlio, cui lasci˛ solo immerso in un dolore, che non si descrive. La sua salma venne accompagnata all'ultima dimora dalla societÓ filarmonica, dalla societÓ operaia, della quale fu vice presidente e socio onorario, e da lungo ordine di cittadini d'ogni ceto, con a capo il sindaco del comune. E la terra sia leggera al caro estinto!