[Elenco dei Nomi]

Clemente Tito
ingegnere, politico, Notaresco (22-7-1882).

Il nostro amico notar Camillo Mazzoni ci comunica dolentissimo una triste notizia. Alle 11 pom. di mercoledý ultimo, dopo lunga e penosa malattia, cessava di vivere in Notaresco Tito Clemente, distinto Ingegnere, solerte Consigliere provinciale, ed operoso Assessore ff. da Sindaco di quel Comune. La sua crudele agonia si prolung˛ per molto tempo con una lunga vicenda di miglioramenti e peggioramenti. Pareva, che la morte condannandolo ad un lento martirio, gli dicesse, come Vitellio alle sue vittime: voglio che tu senta di morire! Uomo di forte carattere, fu amico sincero, leale, aperto, come del pari francamente ti manifestava d'esserti avversario. Consigliere provinciale scadente per legge, Notaresco gli avrebbe fatto domani un plebiscito, in omaggio non solo a lui, ma alla benemerita famiglia, cui apparteneva. Oggi i suoi concittadini i quali speriamo veder uniti al grande partito di Sinistra nelle prossime elezioni politiche, devono trovargli un successore che ne imiti i fermi propositi e ne erediti il carattere di probo ed integerrimo.