[Elenco dei Nomi]

Alessandrini Gaetana
maestra, Castelli (19-9-1885).

Giovedý 10 corrente, alle ore 9,25 p.m., moriva in Castelli, nel fiore della giovinezza, la signorina Gaetana Alessandrini, maestra comunale da parecchi anni in quel paese. I quindici giorni di malattia furon tutto un tormento disperato per l'infelice, che non valsero a salvare le cure amorevolissime del giovine dott. Paris, non quelle della povera madre e della sorella rimaste, lei estinta, senza un appoggio sulla terra. La cittadinanza tutta Castellana si commosse profondamente a tanta sventura, e fecero i pi¨ a gara, sebbene invano, nel porgere aiuti d'ogni specie alla disgraziata famiglia. La mattina di venerdý fu la salma della povera morta accompagnata all'ultima dimora, e del corteo fecero parte le scuole, la societÓ operaia, fra la commozione generale di quanti si trovavano per dove esso moveva. Rimpianto sincero di un popolo per la sventurata, che non fece parlare di sÚ se non in lode. (E.C.)