[Elenco dei Nomi]

Tripoti Vincenzo
ispettore di polizia urbana, Teramo (14-8-1895).

Lunedý mattina, all'ora solita di ufficio, l'ispettore di polizia urbana sig. Vincenzo Tripoti andava al Municipio dove tosto si mise a lavorare. Ad un tratto, colpito da sincope morý fra le braccia dei suoi compagni d'ufficio. Il cadavere fu pietosamente guardato per tutta la mattinata nell'ufficio municipale e poi trasportato nella chiesa di S. Agostino, dove ebbero luogo ieri i funerali. Il Tripoti, di famiglia patriottica, era un galantuomo di eccezione probitÓ. Nell'adempimento del suo ufficio aveva modi cortesi che gli conciliavano le simpatie generali. Certo Ŕ che a tutti Ŕ dispiaciuta l'improvvisa dipartita di quest'uomo, onesto impiegato ed ottimo cittadino.