[Elenco dei Nomi]

Maiorini Francesco
libraio, Penna S. Andrea (29-7-1899).

Il 18 luglio, circa le ore 12,45, il libraio Maiorini Francesco di Berardo, nativo di Teramo, dimorante a Penna S. Andrea, fu quivi colpito da un fulmine che lo lasci˛ cadavere in sull'istante. La moglie ch'era in cucina per preparare da mangiare, ebbe anch'essa la visita di un fulmine dal camino, ma fortunatamente se la scamp˛. Corse nell'altra stanza a chiamare il marito in suo soccorso, ma lo trov˛ a terra cadavere. A Penna S. Andrea tutti rimpiangono il povero Maiorini.