Pagina (43/124)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      13 And˛ egli, e mentre quelli stavano intenti, e sicuri ne' loro balli, dice, S. Iacomo, e addosso; e cominciano con le spade ignude ad aprir quei corpi nudi, e delicati, & Ó spargere quel sangue generoso, si che nŔ pur uno ne lasciarono vivo. L'istesso fecero gli altri nell'altre piazze.
      14 Questa f¨ una cosa, ch'empý di stupore, d'angustia, di pianto, di amarezza, e di dolore tutti quei Regni, e quelle genti. E fino che si finisca il mondo, ˛ che essi del tutto si distruggano, non lascieranno di lamentare, e cantare, come diciamo qui in romanzi, ne' loro balli quella calamitÓ, e perdita della successione di tutta la loro nobiltÓ, della quale si gloriavano per tanti anni adietro.
      15 Veduta da gli Indiani una cosa tanto ingiusta, & una crudeltÓ non mai pi¨ vista, commessa contra tanti innocenti, senza colpa, quelli, c'haveano tolerato con patienza la prigionia, non meno ingiusta, del loro universal Signore, perch'egli stesso commandava loro, che non assaltassero, nŔ facessero guerra contra li Christiani; all'hora si mettono in arme per tutta la CittÓ, e vanno sopra di loro, e molti de gli Spagnuoli essendo feriti a pena puotero salvarsi con la fuga.
      16 Mettono un pugnale al petto al preso Montezuma, affinche s'affacciasse alli corridori, e commandasse Ó gli Indiani, che non combattessero la casa; mÓ che si dovessero acquetare. Essi non si curarono all'hora d'obedirlo in cosa alcuna; anzi trattavano di elegger un'altro Signore, e Capitano, che guidasse le loro battaglie.
      17 E perche di giÓ il capitano, ch'era andato al porto, se ne tornava vittorioso, e conduceva seco molti pi¨ Christiani, e si avicinava, cessarono dal combattere per tre, ˛ quattro giorni, finch'egli entr˛ nella CittÓ. Entrato, ch'egli f¨, messa insieme infinita gente di tutto il paese, combattono tuti insieme, in tal modo, e per tanti giorni, che temendo di morir tutti, si risolsero una notte di uscir della CittÓ.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Istoria o Brevissima relatione della distruttione dell'Indie Occidentali
di Bartolome de las Casas
1643 pagine 124

   





And˛ S. Iacomo Regni Veduta Indiani Christiani CittÓ Spagnuoli Mettono Montezuma Indiani Capitano Christiani CittÓ CittÓ