Pagina (49/124)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      2 Quella notte alloggiarono gli Spagnuoli fuori della CittÓ, perche parve loro, che fosse forte, e che dentro haveriano potuto correr qualche pericolo. Et il giorno seguente il Capitano chiama il Signor principale, e molti altri Signori, & essendo venuti, come pecorelle mansuete, gli prende tutti, e dice che gli diano tante some d'oro. Rispondono, che non ne hanno, perche quel paese non ne produce, subito egli commanda, che siano abbruggiati vivi, senza altra colpa, nŔ altro processo, nŔ sentenza.
      3 Dapoiche li Signori di tutte quelle Provincie videro, che gli Spagnuoli havevano abbruggiato quel Signore, e tutti quei Signori principali, solo perche non gli davano oro, tutti fuggirono dalle loro Terre, nascondendosi ne' monti; e commandarono Ó tutta la loro gente, che andassero Ó gli Spagnuoli, e gli servissero, come Signori; ma che per˛ non palesassero dove essi stavano.
      4 Vengono tutti del paese ad offerirsi per suoi, e servirli come Signori. Rispondeva questo pietoso Capitano, che non voleva riceverli; anzi volevano uccidergli tutti, se non scoprivano dove erano i loro Signori. Dicevano gli Indiani, che non sapevano di loro; che si servissero d'essi, delle loro mogli, & figliuoli, e che nelle loro case li troveriano, dove gli potevano ammazzare, ˛ far di loro quello, che volessero. E questo dissero, offesero, e fecero gli Indiani molte volte.
      5 E questa f¨ cosa di stupore, che andavano gli Spagnuoli nelle ville, dove trovavano le povere genti, che s'affaticavano ne' loro essercitij con le loro mogli, & figliuoli sicuri, & ivi gli ferivano con le lancie, e gli facevano in pezzi.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Istoria o Brevissima relatione della distruttione dell'Indie Occidentali
di Bartolome de las Casas
1643 pagine 124

   





Spagnuoli CittÓ Capitano Provincie Spagnuoli Terre Spagnuoli Capitano Indiani Indiani Spagnuoli