Pagina (114/124)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      5 Et cosi determinarono di farsi chiamar traditori, essendo crudelissimi, & sfrenati Tiranni particolarmente ne i Regni del Per¨ dove al presente, che siamo nel 1546, si commettono cosi horribili, spaventose, e nefande operationi, che tali giamai non furono fatte, nŔ nell'Indie, nŔ nel mondo; non solo frÓ gli Indiani, che giÓ tutti, ˛ quasi tutti gli hanno ammazzati, mÓ frÓ loro stessi, gli uni contra gli altri, per giusto giuditio di Dio, accioche non vi essendo stata giustitia del Re per castigarli, ella se ne venisse dal Cielo, permettendo che gli uni fossero de gli altri carnefici.
      6 Con il favore della sollevation di quelli, non hanno voluto in tutte l'altre parti di quel modno essequir le leggi, e sotto pretesto di supplicar contra esse si sono sollevati, cosi come gli altri: perche sentono male il dover lasciar i gradi, e le facoltÓ, c'hanno usurpato, & privarsi de gli Indiani, che tengono in perpetua schiavit¨.
      7 Dove hanno cessato d'ammazzar presto con le spade, gli ammazzano con servitij personali, & con altre vessationi ingiuste, & intollerabili poco Ó poco. E fin'hora non Ŕ bastante il Re ad impedirle, perche tutti piccoli, & grandi vanno Ó rubbare, alcuni pi¨, altri meno, alcuni publica, & apertamente, altri in secreto, e palliatamente, e sotto pretesto, che servono il Re, dishonorano Iddio, e rubbano, e distruggono il Re.
      F¨ stampata la presente Opera nella nobilissima, & fedelissima CittÓ di Siviglia, in casa di Sebastian Truxiglio stampator di libri. A nostra Signora di Gratia.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Istoria o Brevissima relatione della distruttione dell'Indie Occidentali
di Bartolome de las Casas
1643 pagine 124

   





Tiranni Regni Per¨ Indie Indiani Dio Cielo Indiani Iddio Opera CittÓ Siviglia Sebastian Truxiglio Gratia