Pagina (21/107)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Strab.); onorÓvano un Dio Pennino, e gli intitolÓvano i pi¨ alti monti; ma questo nume era commune ai popoli cŔltici, come il Dio Camulo e il Dio BŔrgimo, il Dio Tillino e il Dio Nottulio; commune coi Celti era in alcuni di loro il costume dei lunghi capelli (Ligures capillati); Walckenaer nota una naturale loro alleanza con quelle nazioni. E finalmente i dialetti della Liguria vivente hanno la proprietÓ commune ai nostri dialetti e ai piemontesi, e a nessun altro d'Italia, dei due suoni gÓllici dell'u e dell'oeu. - Diremo adunque che il pi¨ antico výncolo di lingua e di costumi fu tra il nostro paese e la Liguria; e che sembra giÓ inv˛lgere un pi¨ lontano nodo coi Celti.
      Se verso il Ticino i nostri aborýgeni si collegÓvano ai Lýguri, verso le valli dell'Ollio e dell'Adige, il nome degli Orobj trapassava confusamente in quello degli EUGANEI, gente antica (prŠstantes genere Euganeos. Plin.), fondatrice di molte pýccole cittÓ (quorum oppida XXXIV enumerat Cato. Plin.), e aveva tutto il paese che si stende fino al mare.
      Lungo il basso Po fiorývano anche gli UMBRI, aborýgeni pure, e tenuti i pi¨ antichi d'Italia (Umbrorum gens antiquissima ItaliŠ. Plin.); e avevano empito di cittÓ (trecenta eorum oppida. Plin.) le valli del Tebro, e i gioghi dell'Apennino, e la marina ove discende il Po, sino al Monte Gargano. ╚bbero arti e lŔttere e monumenti; e l'ýndole loro era tale che potŔrono intrinsecarsi coi p˛poli d'ambo le estremitÓ d'Italia; onde ad alcuni pÓrvero congŔneri ai Latini ed agli Etruschi, ad altri pÓrvero Pelasghi, ad altri Galli, non ostante l'uso non gÓllico di murare le cittÓ mýnime; e si volle che ne venisse ai p˛poli della nostra pianura il nome d'Isombri o di Symbri, dato dai Greci, non per˛ dagli Italiani, agli Ins¨bri.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Notizie naturali e civili su la Lombardia
di Carlo Cattaneo
1844 pagine 107

   





Dio Pennino Dio Camulo Dio BŔrgimo Dio Tillino Dio Nottulio Celti Ligures Walckenaer Liguria Italia Liguria Celti Ticino Lýguri Ollio Adige Orobj Euganeos Cato Italia Umbrorum ItaliŠ Tebro Apennino Monte Gargano Italia Latini Etruschi Pelasghi Galli Isombri Symbri Greci Italiani Ins¨bri Dio Pennino