Pagina (54/169)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      Del tutto non sauio, chi non s esser pazzo.
      D'ogni mal, degno, chi di sua sorte si vergogna.
      Donna senza amante, come naue senza nocchiero.
      Donna brutta mal di stomaco, donna bella mal di testa.
      Dal viuer copiosamente, causata la lussuria.
      Di madre infame, figlia non nacque di costumi honesti.
      Doue l'huomo non conosciuto, quando parla non creduto.
      Dio ci guardi da cinque F. fame, fumo, fiume, frate, e femine.
      D al bambino et al cane quanto vogliono, ne l'un ne l'altro sar bello.
      Di questi che son pi longhi che la Bibbia.
      Di questi che non sanno accozzar la cena con la merenda.
      Di coteste sante Nafisse.
      Di questi ch'han pi caro il fumo che l'arosto.
      Doue terra, iui guerra.
      Doue sono cauagli, sono trauagli.
      Di questi da chi non puoi cauar solco dritto.
      Dare nel trentuno.
      Di questi che pagano alla vincita di Milano.
      Di questi sali sapientie in bocca.
      Dare la cassia co' piantoni.
      Dare nel naso.
      Di questi che non escon mai senza mettersi i zoccoli.
      Da del fieno al mio cauallo.
      Due cani ad un'osso.
      Drizzare i papaueri su i gambi.
      Doue non sono gli anni, non pu esser l'inteletto.
      Di questi da bosco e da riuiera.
      Di questi che digiunano senza vigilia.
      Del tosco, fuoco, e ferro, vtile si trahe.
      Da' buon partiti, partiti.
      Di questi che mettono il naso per tutto.
      Di cose fuori di credenza, non fare isperienza.
      D'ogni fiore, non si fa ghirlanda.
      Da la medicina, s'imparano i veleni.
      Dare la pinta, principio.
      Di questi intendi luochi a rouescio.
      Di questi che vogliono fallire col lor credito.
      Di questi scambia dadi.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Giardino di Ricreatione
di John Florio
Appresso Thomaso Woodcock
1591 pagine 169

   





Bibbia Nafisse Milano