Pagina (78/169)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
      Il fromento, ha fatto il grano.
      I matti fanno le feste, & i sauij le godono.
      I cani abbaiano, doue si pascono.
      I denari, fanno le guerre.
      Il mal mercato, non vuole festa.
      I ghiotti & i bugiardi, sono i primi gionti.
      I Tedeschi, hanno l'ingegno nelle mani.
      I fatti sono maschij, e le parole femine.
      I mali vengono a carra, e fuggono a oncia.
      I balli longhi, rincrescono.
      I soldi di molti, vagliono tredeci denari.
      Il cauallo che si duole, il marescalco vuole.
      Il villan nobilitado, non conosce il suo parentado.
      Il dir mal d'altrui, il quinto elemento.
      Il pasciuto, non crede al digiuno.
      Il sparagno, il primo guadagno.
      I patti, rompono le leggi.
      Il sauio, non si dee vergognar di mutar proposito.
      Il tempo passa, e la morte viene.
      Il fine d'vna disgratia, principio d'un'altra.
      I gatti, non sempre vedono i topi.
      I cattiui, gouernano i buoni.
      II molino serrato, l'asino tresca.
      Il maestro fuora, i scolari scherzano.
      Il mondo, sempre botte & olio.
      Il fuoco, scalda e bruscia.
      Il diauolo, non st sempre in un luoco. In ogni arte, conuien'hauer maestro.
      I tiranni, pi temono i buoni, ch'i rei.
      Il fuoco, arde la paglia facilmente.
      I beneficij, acquistano gl'amicj.
      Iddio impunito, non lascia alcun delitto.
      In Bologna, sono piu trappole che topi.
      Il tempo porta, e se ne porta il tutto.
      Il perder tempo, a chi pi s, pi spiace.
      I figliuoli degli Heroi, sono vitio.
      Innamorarsi, sopra tutti i mercati.
      Il veder' facile, ma il preueder difficile.
      Instruir Minerua.
      Insegnar' a suo padre, a far figliuoli.
      Insegnar' a' pesci a nuotare.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Giardino di Ricreatione
di John Florio
Appresso Thomaso Woodcock
1591 pagine 169

   





Tedeschi Bologna Heroi Minerua