Pagina (43/283)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Rimase quivi a godere il papato.
     
      45
      Tre d suonaro a festa le campane:
      Ed altrettanti si band il lavoro:
      E il suocero, che meglio era del pane,
      Un uom discreto ed una coppa d'oro,
      Faceva con gli sposi a Scaldamane,
      Talora a Mona Luna, e Guancial d'oro(240):
      E fece a' Paggi recitare a menteRosana(241), e la regina d'Orente.
     
      46
      L'andare, il giorno, in piazza a' Burattini
      Ed agli Zanni, furon le lor gite;
      Ogni sera facevansi festiniDi giuoco, e di ballar veglie bandite:
      E chi non era in gambe n in quattriniDa trinciarle(242) e da fare ite e venite(243),
      Dicea novelle, o stavale a ascoltare,
      O facea al Mazzolino(244) o alla Comare(245).
     
      47
      Altri pi l vedevansi confondereA quel gioco chiamato gli Spropositi(246);
      Che quei ch'esce di tma nel rispondere,
      Convien che 'l pegno subito depositi.
      Ad altri piace pi Capanniscondere(247);
      Hanno altri vari umor, vari propositi,
      Perch ognuno ad un mo' non composto;
      Per chi la vuol lessa e chi arrosto.
     
      48
      Chi fa le Merenducce(248) in sul bavaglio;
      Chi coll'amico fa a Stacciaburatta;
      Chi all'Altalena, e chi a Beccalaglio;
      Va quello a predellucce, un s'acculatta.
      Per tutti in somma sempre vi fu taglio(249)
      Di star lieto cos in barba di gatta(250):
      E tra Floriano, il re e la figliuolaNon fu che dir 'n un anno una parola.
     
      49
      Non fu tra lor fin qui nulla di guasto;
      Se non che Floran vlto alle cacce,
      Avendone pi volte tocco un tasto(251)
      E sentendosi dar sempre cartacce(252),
      Dispose alfin di non voler pi pasto(253);
      N curando lor preghi n minacce,
      Fece invitar dai soliti bidelli


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Il Malmantile riacquistato
di Lorenzo Lippi (Perlone Zipoli)
Barbera Editore Firenze
1861 pagine 283

   





Scaldamane Mona Luna Guancial Paggi Orente Burattini Zanni Mazzolino Comare Spropositi Capanniscondere Merenducce Stacciaburatta Altalena Beccalaglio Floriano Floran