Pagina (88/283)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Ch'ell' il totum continens del regno.
     
      29
      Che la padrona il tutto le comparte,
      Come se in Malmantil sien due regine;
      Anzi il bando(535) si manda da sua parte,
      Perch'ella soffia(536) il naso alle galline.
      Cos, poich'ebbe dato libro e carte(537),
      Entra nell'un vie un(538), che non ha fineCostui, che quivi s' posto a bottega(539)
      A legger(540) sopra il libro della strega.
     
      30
      Quest'altro, che non cerca da costuiDi questi cinque soldi(541), avendo fretta,
      Poich'egli ha inteso quel che fa per lui,
      Sprona il cavallo tutto a un tempo e sbietta.
      La donna, che trovare il suo colui(542)
      Di giorno in giorno per tal mezzo aspetta,
      Per non lo perder d'occhio(543) e ch'ei le manchi,
      Segue la starna e le va sempre ai fianchi.
     
      31
      Quando al castello al fin sono arrivati,
      L dove altrui assordano l'orecchieGli strepiti dell'armi e de' soldati,
      Che d'ogn' intorno son pi delle pecchie,
      Domandan soldo; ed a Baldon guidati,
      Che avendo del guerrier notizie vecchie,
      Gli va incontro, l'accoglie e riverisce,
      Ed egli a lui coll'armi s'offerisce.
     
      32
      Ma piacciati, soggiunse, ch'io ti preghiPer questa donna rimaner servito(544),
      Che questo ferro pria per lei s'impieghi,
      Per conto qua d'un certo suo marito.
      A tanto cavalier nulla si nieghi,
      Risponde a ci Baldon tutto compto.
      Tu se' padrone, fa' ci che tu vuoi,
      Non ci van cirimonie fra di noi.
     
      33
      Ti servir di scriverti(545) alla banca;
      E in tanto per adesso ti consegnoIl gonfalon di questa ciarpa bianca,
      Ch tra le schiere il nostro contrassegno;
      Talch libero il passo e scala franca(546)


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Il Malmantile riacquistato
di Lorenzo Lippi (Perlone Zipoli)
Barbera Editore Firenze
1861 pagine 283

   





Malmantil Baldon Baldon