Pagina (117/283)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      PerchŔ, s'ei vuol sturbar la nostra pratica,
      Fa male i conti, e colla sua aritmeticaNel zero l'ho fra l'una e l'altra natica
      PoichŔ, se un bacchio(754) il capo a lui solletica,
      Sbrattar l'armata non sarÓ in gramatica(755),
      Che tutta a brache piene, ancorchŔ stitica,
      Tremando andranne come paralitica.
     
     
      104.
      OlÓ, dove siam noi? (dice Plutone)
      E che sý, scorrettaccio, ch'io ti zombo.
      Dar˛ ben io sul capo a te il forcone,
      SicchŔ alle stelle n'anderÓ il rimbombo.
      Guarda quel che tu di', porco barone,
      E va' pi¨ lesto(756) e col calzar dei piombo(757);
      Sta' ne' termini, e parla con giudizio,
      ChŔ per mia fŔ ti privo dell'ufizio.
     
     
      105.
      S'alza Scorpione allora, e vien da essoD'Astolfo il corno orribile proposto,
      Che gli eserciti, dice, in fuga ha messoConforme scrive e accerta l'Ariosto.
      Si rallegra Plutone, e dice: adessoNon ci sarÓ dal cancelliere opposto,
      PerchŔ ci calza bene; e certo questaCosa del corno a me va per la testa.
     
     
      106.
      Risponde sogghignando Ciappelletto
      (Ch'in tal modo si chiama il cancelliere):
      Voi giÓ m'avete per dottore eletto,
      E non ch'io serva qua per candelliere,
      Per mio debito dunque io son costrettoA dire all'occorrenze il mio parere.
      Su, dice il re, dottor de' miei stivali,
      Metti anche il corno in termini legali.
     
     
      107
      Vuoi forse darci qualche eccez´one?
      Stiamo in decretis; di' peto vestito;
      Va ben, risponde il sere, ch'ei proponeCosa, che non deprava ordine o rito.
      Sonate un doppio, disse allor Mammone,
      Ch'ei la pass˛; facciam dunque il partitoPerch'ella segua di comun consenso,
      E ognun favorirÓ siccome io penso.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Il Malmantile riacquistato
di Lorenzo Lippi (Perlone Zipoli)
Barbera Editore Firenze
1861 pagine 283

   





Plutone Scorpione Astolfo Ariosto Plutone Ciappelletto Mammone