Pagina (176/283)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

     
     
      35.
      In quanto al lupo, egli un animale;
      Ma che animal dich'io bue di panno(1099)?
      Un fistol di quei veri, un facimaleC'ha fatto per ingenito(1100) gran danno:
      E gi con i forconi e colle paleI popoli assiliti(1101) tutto uguanno(1102)
      Quin'oltre gli enno(1103) stati tutti rieto,
      Per levar questo morbo da tappeto(1104).
     
      36.
      Ma gli un setanasso scatenatoChe non teme legami n percosse.
      S' carpito pi volte ed ammagliato,
      Ed ha reciso funi tanto grosse;
      Le bastonate non gli fanno fiato,
      Ch'e' non l'ha a briga(1105) tocche, ch'e' l'ha scosse.
      D'ammazzarlo co' ferri non c' via,
      Ch'egli come frucar'n una maca.
     
      37.
      L entro in quella selva ei si rimpiatta,
      Perch'ella grande, dirupata e fitta,
      Acciocch nimo(1106) un tratto lo combattaQuand'egli ha dato a' socci(1107) la sconfitta;
      Ch tutti gli animali ch'ei raccattaCiuffando, gli strascina liviritta(1108).
      E chi guatar potesse, io fo pensieroCh'e' v'abbia fatto d'ossa un cimitero.
     
      38.
      Sta Paride a sentirlo molto attento;
      Ma poi, vedendo quanto ci si prolunga,
      Fra s dice: costui v' ha dato drento,
      Come quel che vuol farmela ben lunga:
      Gli me' troncargli qui il ragionamento,
      Acci prima che il d mi sopraggiunga.
      Io possa lasciar l'opera compita,
      Per gli dice: ovvia, flla finita.
     
      39.
      Poich' egli ha inteso dov'ei possa battereA un dipresso a rinvergare il Tura,
      Dell'esser folto il bosco, e d'altre tattereChe gli narra costui, saper non cura.
      La lanterna apre e il libro, onde al caratterePossa, vedendo, dare una lettura;
      Cos leggendo, sente darsi normaDi quanto debba fare in questa forma.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Il Malmantile riacquistato
di Lorenzo Lippi (Perlone Zipoli)
Barbera Editore Firenze
1861 pagine 283

   





Paride Tura