Pagina (329/343)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Sono comuni anche frammenti greci, per esempio nella Casina (III, 6, 9): prÓgmata moi parŔcheis, Dabo mega kak˛n, ut opinor (Mi dai fastidi - Non ti dar˛ soltanto fastidio ma anche malanno, come penso); e cosý le arguzie greche, come nelle Bacchides (240): opus est chryso Chrysalo (ci vuole un aureo Crisalo); e cosý anche Ennio presuppone notorio agli spettatori il significato etimologico di Alessandro e di Andromaca (VARRONE, de l. l., 7, 82). Le pi¨ caratteristiche di tutte sono le formazioni semigreche, come ferritribax, plagipatide, pugilice, o nel Miles gloriosus (213) Euge, euscheme hercle astitit sic dulice et comoedice! (Oh bene! s'Ŕ cosý presentato in buon assetto piacevolmente e comicamente!).
      (54) Uno di questi epigrammi composti sotto il nome di Flaminino cosý dice:
      OlÓ! figli di Giove, olÓ! TindaridiRegi di Sparta, che di gir su celeri
      Destrier godete! un alto don presentaviTito, schiatta d'Enea, che per sua opera
      Di Greci i figli in libertÓ sen vivono.
      (55) Tale per esempio era Chilone, lo schiavo di Catone il Vecchio, il quale come maestro di ragazzi guadagnava danaro pel suo signore. (PLUTAR., Cato mai. 20).
      (56) L'uso pi¨ recente, in forza del quale il liberto assumeva necessariamente il nome del suo padrone, non era conosciuto nella Roma repubblicana.
      (57) In una delle tragedie di Livio troviamo:
      quem ego nÚfrendem alui lßcteam immulgÚns opem
      (che io nutrii ancor senza denti mungendogli il latte).
      I versi d'OMERO (Odissea, 12, 16):
      ů ud'ara Kýrchen
      ex Aýdeo elth˛ntes elŔthomen, allÓ mal'oka


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

Storia di Roma
4. Dalla sottomissione di Cartagine a quella della Grecia
di Theodor Mommsen
Stampa Aequa Roma
1938 pagine 343

   





Casina Dabo Bacchides Chrysalo Crisalo Ennio Alessandro Andromaca Miles Euge Flaminino Giove Sparta Enea Greci Chilone Catone Vecchio Cato Roma Livio Odissea Kýrchen Aýdeo