Pagina (116/168)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      GiÓ la causa della discordia non istÓ in un meschino desiderio di vendetta: il vostro berretto ducale ha sempre fatto gola al triregno pontificio. NŔ Innocenzo VI, nŔ Gregorio XI ebbero mai nulla a partire col Duca di Milano, e tuttavia non si mostrarono meno accaniti dell'abate da Grimoaldo.
      - ╚ vero, rispose Barnab˛, io ho sempre avuto rispetto alla Chiesa, nŔ mai volli esserle nemico deliberatamente. Tutti i malanni derivarono da lei, che volle ad ogni costo insignorirsi di Bologna e me la tolse a tradimento. E perchŔ ho chiesto il fatto mio e tentato di ricuperarlo con ogni arte, dovr˛ essere scomunicato, trattato da cane e da infedele, e perseguitato in mille guise? E questo Gregorio XI mi stringerÓ ai lombi in modo da non lasciarmi fiato, e mi forzerÓ a vegliare notte e dý per custodire le mie terre?
      - Ma la pace che doveva essere negoziata da Leopoldo d'Austria? chiese Gavazzo Reina.
      - Pace, pace, voi dite? E quand'Ŕ che potrÓ esser pace fra me e il papa? Ben mi fe' sapere Leopoldo ch'egli aveva scritto al pontefice per trattare della pace e che parevagli le cose inclinassero al meglio; ma intanto sapete che cosa accade? I miei sudditi mi si ribellano contro e sý mettono sotto la protezione della Chiesa.
      - OimŔ! prese a dire di nuovo lo Spinola; dunque io fui profeta di veritÓ, quando pronosticai che le lettere messe fuori dal papa o tosto o tardi avrebbero recato cattivo frutto.
      - Per s. Ambrogio, sý, che avevate ragione, ed io fui cieco a non badare al vostro consiglio, e a non rinforzare i miei presidii d'Ossola e di Chiavenna.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

La cÓ dei cani. Cronaca milanese del secolo 14.
cavata da un manoscritto di un canattiere di Barnabo Visconti
di Carlo Tenca
Editore Borroni e Scotti Milano
1854 pagine 168

   





Innocenzo VI Gregorio XI Duca Milano Grimoaldo Barnab˛ Chiesa Bologna Gregorio XI Leopoldo Austria Gavazzo Reina Leopoldo Chiesa Spinola Ossola Chiavenna