Pagina (557/597)

   

pagina


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

      Era questo il secondo grande servigio che Napoleone rendeva agli italiani, e, conforme al giudizio di Cavour, altrettanto importante quanto la battaglia di Solferino.
      La lettera toccava il problema pi¨ grave della questione italiana, il punto in cui si concatenavano insieme la politica interna e la politica estera dell'impero. Tre anni avanti Pio IX avea tenuto a battesimo il figlio della Francia, e il primogenito della Chiesa non aveva affatto intenzione di guastare il buon accordo col papa. Tutte le lettere e i proclami dell'imperatore annunziavano il proposito di conciliare la libertÓ con la religione, di liberare dall'oppressione straniera il Santo Padre, di non sacrificare nÚ gl'italiani al papa nÚ il papa agl'italiani. I fatti insegnavano quanto volentieri il Vaticano soffriva quell'oppressione straniera. La Curia riprov˛ la pace di Villafranca, vantaggiosa per lei, con tutto il rodimento del fanatismo pontificio. Il vincitore di Solferino fu accolto in patria da una tempesta d'indignazione ultramontana, tanto che si vide costretto a dichiarare conciliativamente al clero di Bordeaux: "verrÓ il tempo che tutto il mondo parteciperÓ alla mia persuasione, che il potere temporale del papa non Ŕ incompatibile con la libertÓ e l'indipendenza d'Italia". Onde si accinse in un opuscolo "a studiare da sincero cattolico la questione romana". Si pu˛ debitamente motteggiare sull'immagine idillica, che l'imperiale pamphlÚtaire abbozza dello Stato della Chiesa dell'avvenire; su cotesto popolo sotto un pio Padre, paziente popolo che vivrÓ unicamente alle parrocchie e alle loro grandi memorie, alla contemplazione e alle arti, al culto e alla preghiera.


Pagina_Precedente  Pagina_Successiva  Indice  Copertina 

   

La Francia dal primo Impero al 1871
di Heinrich von Treitschke
Editore Laterza Bari
1917 pagine 597

   





Napoleone Cavour Solferino Pio IX Francia Chiesa Santo Padre Vaticano Curia Villafranca Solferino Bordeaux Italia Stato Chiesa Padre