Wu Cheng'en
VIAGGIO IN OCCIDENTE


Pagina 1900
1-100- 200-300- 400-500- 600-700- 800-900- 1000-1100- 1200-1300- 1400-1500- 1600-1700- 1800-1900-1924

[Indice]


     UpÔsaka Femminile upÔsikÔ. In ambiente buddista, si possono paragonare ai nostri terziari francescani: laici pii che rispettano alcuni voti.

     Utpala Una varietÓ di loto, detta loto azzurro.

     Vajra ╚ il diamante e la folgore: durezza suprema e luce abbagliante. Ne sono armati i vajrapani, guardiani che corrispondono agli elementi del cosmo (i quattro elementi indiani: terra, acqua, vento e fuoco).

     Vecchio della luna Il vecchio della luna, o l'uomo di ghiaccio della luna, lega con un filo rosso alle caviglie le coppie destinate a unirsi.

     Venere Il pianeta Venere Ŕ associato al metallo della spada e al bianco, colore della morte e del lutto. ╚ una stella di malaugurio.

     VeritÓ completamente sublimata La setta eclettica Quanzhen (Tutto vero), fondata da Wang Che (1112-1170), che affermava l'unitÓ delle tre dottrine: taoismo, buddismo e confucianesimo (il tutto in crogiolo taoista). Il luogo d'origine fu la catena montuosa di Zhongnan, dallo Shaanxi meridionale al Henan. Ci si aspetterebbe di vederla considerata senza malanimo nel racconto; invece viene abitualmente associata a mostri ostili e ai loro amici.


     Vino Nel testo le bevande alcoliche sono menzionate genericamente come 'vino'. Peraltro le pi¨ comuni, ottenute da cereali fermentati, erano piuttosto parenti della birra. I distillati, in Cina come in Occidente, si diffusero dopo il XIII secolo. Il 'vino di magro' Ŕ analcolico.
     Nel testo si parla di aggiungere acoro e orpimento: sono ingredienti raccapriccianti, chi voglia mescolarli al vino. Passi per l'acoro, benchÚ pi¨ adatto per frizioni antireumatiche. Ma l'orpimento, solfuro di arsenico (usato semmai come depilatorio), non sarÓ propriamente salubre. Del resto il cinabro, solfuro di mercurio, ha effetto fulminante.


[Pagina Precedente] - [Indice] - [Pagina Successiva]