Il Terremoto nella Marsica del 1915


Pagina 7 di 76       

%


     Pescara.
     Fortissima scossa; nessun danno. Popolazione riversatasi in piazza.
     Napoli.
     La scossa durata non meno di 20 [secondi] ed ha prodotto una grande impressione nella popolazione ma nessuna vittima. A Pozzuoli la scossa stata pi intensa.
     Ancona.
     Si sentita fortemente la scossa tellurica. Qualche palazzo lesionato; nessuna disgrazia, solo grande impressione nella cittadinanza.
     Frosinone,
     Il sommovimento tellurico ha prodotto grande panico nella popolazione che si riversata costernata nelle vie e nelle piazze, ma nessun danno ai fabbricati.
     Giuliano Romano.
     Nel terremoto ondulatorio di stamane disgraziatamente si hanno a deplorare due vittime, una delle quali una povera ragazza.
     Torre Cajetani.
     Si ha notizia che sarebbero avvenuti, in seguito al terremoto di questa piattina gravi danni in diversi fabbricati. Soltanto una vittima non ancora accertata.
     Avezzano.
     In seguito al forte terremoto di stamane crollata la stazione ferroviaria, producendo delle vittime che fin ad ora non si conoscono. Immediatamente l'Amministrazione Ferroviaria ha inviato materiale e personale di soccorso.
     Sgurgola Marsicana.
     Qui i danni sarebbero gravissimi come a Magliano, Cappelle, Cappadocia. Non si possono avere notizie precise perch le comunicazioni sono interrotte.
     Firenze.
     Anche qui la scossa stata avvertita da numerose persone, nessun danno.